ESONERO DA RESPONSABILITA’ DEL FORNITORE ( FOOD 2 TRAIN SRL )

ACQUIRENTI PRIVATI. Accettando i termini e condizioni, quindi procedendo con l’effettuazione ordine, si accettano le seguenti condizioni.

GESTIONE DELLE CONTROVERSIE RELATIVE ALLO SVOLGIMENTO CONSEGNE:

La responsabilità del fornitore (Food 2 Train srl) termina ove e quando i prodotti venduti siano stati consegnati in fase di ritiro/carico in maniera corretta al corrispondente trasporti. Lo stesso corrispondente, addetto alla distribuzione, è specializzato nel trattare merce alimentare. Il packaging offerto dal fornitore (Food 2 Train srl) non comprende quindi ghiacci o sostanze refrigeranti, data la garanzia di mantenimento e rispetto della catena del freddo assicurata dai mezzi coibentati tra 0 e 4°C di proprietà del corrispondente trasporti. E’ quindi necessario assicurarsi di essere presenti al ritiro merce per garantire la buona riuscita della consegna. Il fornitore/mittente (Food 2 Train srl) non può essere ritenuta responsabile per qualunque ritardo di sorta dovuto ad esclusive responsabilità del corrispondente trasporti. Non potrà quindi essere imputata al fornitore/mittente alcuna colpa per dilazioni a livello di tempistiche consegna.

GESTIONE PRODOTTI UNA VOLTA RICEVUTI:

Una volta ricevuti i prodotti, è necessario tutelarne la scadenza effettiva riponendo gli stessi nell immediato ad una temperatura refrigerata tra 0 e +4°C. Se i prodotti sostano per più di 2 minuti ad una temperatura superiore i +4°C, la loro scadenza effettiva potrebbe risentire in maniera significativa, non rispettando quindi ciò che viene riportato sul retro della confezione sotto il termine “SCADENZA”. E’ necessario, inoltre, assicurarsi che i prodotti non subiscano durante la conservazione statica, variazioni di aumento di temperatura. Alcuni motivi che minacciano la durata della vita dei prodotti, per esempio, potrebbero essere: Una temperatura del frigo troppo elevata (in questo caso è doveroso assicurarsi che il frigorifero in questione mantenga una temperatura idonea tra 0 e +4°C). Aprire troppo spesso il frigorifero, lasciando entrare il calore in maniera frequente. Estrarre i prodotti dal frigorifero per più di 2 minuti ed in maniera frequente. Tutte le occasioni per le quali la temperatura idonea (0 / +4°C) non venga tassativamente rispettata. Food2Train srl, dopo aver comunicato al cliente le norme da seguire in tema di corretta conservazione dei prodotti forniti, si solleva da ogni qualsivoglia responsabilità legata ad una cattiva gestione dei prodotti e della loro conservazione, nonché di qualunque deperimento anticipato della merce venduta.